giovedì 24 maggio 2012

Tristezza

Non c'è niente di particolare da dire, oggi. Solo che sono triste. Magari è l'inutile ovulazione che sta arrivano, che mi incasina un po' gli ormoni. Non lo so. O forse sono le altre cose, forse è che tra due settimane compio gli anni ed è un anno in più, ancora un anno, e ancora la mia vita è tutta un forse, un chissà, uno stare in equilibrio precario senza mai un certezza.
E il fatto di non essere (ancora) riuscita ad avere un figlio, beh, fa parte di quelle cose a cui penso.
Non solo in occasione del compleanno, è chiaro. Però, insomma...è così.
Oggi ci penso, e fatico più del solito.
Forse perchè leggo, su un forum che nulla ha a che vedere con la gravidanza, i RISCHI del coito interrotto: che non funziona, che ogni anno centinaia di donne restano incinte così. Sì. Lo so che è vero.
Ma allora, allora perchè a me non succede, pur se mi guardo bene dall'interromperlo, il coito, quando c'è?

Nessun commento:

Posta un commento