mercoledì 3 aprile 2013

Sarò io che sono una pippa

ma certi punti...ad agopunturarli...fanno un male boia!


Mi stupisco di me. Mia cognata dice che ho sopportato bene e sono stata brava.
Speriamo che serva!

5 commenti:

  1. Anche io cara sono in direzione agotortura...ti prenderò come esempio ed emblema! Vessillo di coraggia!Pure io ho paura di essere cucita in punti estremamente delicati..
    Ti leggo..ti ho inviato una cosa per redimermi...
    Sei forte

    RispondiElimina
  2. Sono curiosa...mi hai inviato una cosa? Io curiosaaaaaa

    Detto ciò..io sono veramente schifa, con gli aghi, anche se sto migliorando.
    magari a te l'agopuntura fa un vago solletico :-)

    Comunque dovrò farla due volte a semana, per un po', quindi suppongo che o impazzisco o mi abituo.

    RispondiElimina
  3. "Chi incinta vuole apparire qualche pena deve patire" e dopo questo pietoso aforisma passo e chiudo, augurando a te e a Petalo di essere presto abitate (che dopo l'agoTortura direi che è il minimo!

    RispondiElimina
  4. a me ispira l'agopuntura!!! ne hai trovato già giovamento? O solo lividi??

    RispondiElimina
  5. Ciao Silvia, per ora ho fatto una sola seduta, quindi non saprei che dirti. :)
    nessun livido, io odio gli aghi e sento molto male (non so che farci, le punture per me sono dolorose sempre) ma so di essere "tutta speciale" in questo senso.
    Devo dire che in alcuni punti non ho sentito nulla e in altri (ovviamente fondamentali) un male cane, ma poi passa.
    io spero che conti: dovrebbe aiutare l'utero e l'endometrio, da quel che ho capito.
    per il Filosofo invece mia cognata ha previsto terapia energetica e antistress ...vedremo se ha effetto :)

    RispondiElimina