lunedì 1 aprile 2013

Si ricomincia

Se tutto va bene, si ricomincia con la stimolazione per la IUI.
Vedremo cosa dicono al centro.

In tutto questo, comincio anche con l'agopuntura.
io odio gli aghi. Ormai l'ho detto una sessantina di volte, ma è vero. Li odio.
non amo neanche i medici, ma tant'è.
L'agopunturista è mia cognata.
Ci ho riflettuto moltissimo, ma poi le ho parlato.
le ho chiesto massima riservatezza con i suoi genitori, e lei, contrariaramente al Filosofo, ha capito subito la mia richiesta.
lei di bambini ne ha due, cercati e avuti subito.
Ma è stata delicata, quando le ho parlato dei nostri problemi.
Ha fatto un paio di piccoli scivoloni, dicendomi, come un po' tutti, "forse ci pensate troppo", e anche "prova a sedurlo, a distrarlo con una cenetta o con qualcosa così anche lui si attiva di più"...ma l'ha detto una volta, e poi ha accettato le mie risposte.
Non le ho detto nel dettaglio l'entità del calo del desiderio del Filosofo, ma i miei accenni le sono bastati per evitare di dire altre cazzate.
Alla fine...mi sono sentita bene, ad avergliene parlato.
Lei non è una mia amica, ma non è neanche solo un medico.
E' qualcuno che so che ama moltissimo il Filosofo, so che è un medico serio e so che se può aiutarci lo farà.

Ha detto che cominciamo con il protocollo, per me e per lui, per aumentare la fertilità.
Dice che per ora preferisce partire con questo, e non con quello di preparazione alla fivet, perchè per quella vedremo tra qualche mese.
Io mi affido a lei, anche se...

Anche se qualche giorno fa ho chiamato il centro di 2° livello in cui sono in lista da settembre.
Mi avevano detto 12-14 mesi di attesa, ma io ho captato, lo so, non si deve captare, ma io ho captato lo stesso, una conversazione tra due tizie al mercato.
E una parlava (a mia discolpa dico che parlava a volume sostenuto), proprio di questo centro.
E diceva all'amica "sai mi hanno chiamata, non credevo che facessero così presto".
Ovviamente io non so nulla di questa donna, e non sapevo da quanto fosse in attesa.
Però ho pensato "se hanno chiamato e lei non se lo aspettava...io chiamo e chiedo a che punto stiamo."

SURPRAIS.
L'infermiera del centro mi ha risposto: "guardi, signora Diarista, l'avrei chiamata io domani. Siamo avanti con la lista d'attesa e a fine aprile possiamo fare il colloquio per valutare quando iniziare."
e' stato stranissimo.
io credevo che avrei chiamato e avrei saputo più o meno a che punto erano, quanti mesi di attesa ancora.
E invece...primo colloquio a fine aprile.
che significa forse iniziare con maggio o giugno.
Sono rimasta col telefono in mano come una scema.
Una parte di me è contentissima, finalmente si farà sul serio. L'altra parte è già in paranoia perchè sono terrorizzata dal protocollo più pesante, e soprattutto dall'idea del fallimento.
Ma io sono fatta così. Mi agito.
Ora non ci voglio pensare, ora voglio pensare solo che se va tutto bene ricomincio a bucarmi e riproviamo una seconda volta.
Almeno non stiamo fermi.

5 commenti:

  1. Bene! Per tutto! Anche per l'agopuntura! ma soprattutto per la notizia del centro... e anche per la nuova stimolazione! VAI VAI VAI! Io faccio il tifo per te!

    RispondiElimina
  2. Evviva!! Che belle notizie! E che culo avere un'agopunturista in famiglia! Sento che ti stai avvicinando al traguardo ma non voglio aggiungere altro !!! :*** xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx i becco alla cicogna, sister

    RispondiElimina
  3. mi sembra tutto super! evviva!

    RispondiElimina
  4. Porca miseria. Ho appena letto gli ultimi post. Mi dispiace tantissimo che sia andata male la IUI. Ma... Vedo che ti sei già rimessa in piedi e sei pronta a ricominciare. Bene! E hai fatto bene anche a confidarti con tua cognata. Mi sembra una persona molto dolce e carina e sono queste le persone di cui bisogna circondarsi in questi momenti. In bocca al lupo. Eva

    RispondiElimina