lunedì 20 maggio 2013

Non solo braccia e pancia: pure l'orecchio ora. Auricoloterapia

Non mi bastava farmi bucare le braccia quasi ogni giorno per il prelievo.
E neanche drogarmi di gonal (ahia, stasera mi ha pure fatto male, la punturona).
Ho aggiunto l'agopuntura.
Zì zì.
ma ora mi sono evoluta anche lì.
Non solo agopuntura con aghi piantati per 30-40 minuti.
Da ieri mattina ho anche l'"auricolo", come lo chiama l'agopunturosa cognata.
E' un aghetto che sembra più una piccola puntina da disegno e si pianta nell'orecchio.
Il punto è lo shenmen, cioè..come spiegare...questo qua in alto sulla destra nell'imamgine.
L'ago micro viene poi tenuto fermo da un cerottino trasparente, tipo quelli per l'herpes.
Tanto per capirci.
Mia cognata me ne aveva piazzati due, uno di qua e uno di là, ma quello nell'orecchio destro mi ha fatto urlare di dolore. Ci ha provato due volte (sadismooooo) poi ha detto "ma tu ovuli a destra?" "sì, le ultime due volte monitorate sì" "ah ecco...c'è sempre un motivo" e ha ripiegato solo sull'orecchio sinistro.
E' stata una nottata complessa, questa mia prima notte auricolata.
Perchè temevo di farmi male, di grattarmi, di dimenticarlo e spostarlo con conseguente sveglia di soprassalto con smadonnaggio per il male.
perchè lo stronzetto fa male, se lo smuovi troppo. Anche se va smosso, alle volte, non so perchè.
tra 2-3 giorni me lo controlla e me lo cambia, dice. Al momento non è terribile, ma lo sento. come avere una piccola punturina lì, nell'orecchio.
Ma serve, mi dicono, per tante cose:

" Interviene nel riequilibrio psico - neuroendocrino e in tutte le condizioni, come nella polifagia, caratterizzate da forte tensione nervosa e stress." (cit.)

In effetti lo stress qui mica è poco.
Devo dire che l'agopuntura aiuta, anche se per ora non so bene i benefici di questo aghetto qui, visto che stanotte ho dormito malissimo per timore suo :-).
ma ora mi sto abituando, e sicuramente andrà meglio.


p.s. le mie porchissime ovaie avevano tentato di disertare alla chiamata del gonal a sto giro.
Allora le dottoressine prima mi hanno alzato la dose da 37,5 a 50, poi direttamente a 75. Non solo sono drogata, ho pure le ovaie assuefatte.
Ma ora, con la dose doppia,una almeno ha prodotto il solito follicolo solitario.

Oggi per esempio non ho strangolato la collega rientrata dalla maternità del QUARTO figlio che mi ha chiesto, per un'ora, cosa ne penso del metodo "Fate la nanna".
O tempora, o mores, o auricolo!!!

13 commenti:

  1. Tu hai tutta la mia stima per resistere con un ago nell'orecchio!!! Io ho provato una decina di sedute di agopuntura ma altro che rilassamento..era una vera e propria tortura..stavo sul lettino tutta tesa per 40 min e dopo la seduta ero più rigida di quando avevo iniziato! Per questo credo che questa tecnica con me non funzioni..ma addirittura dormire con un ago nell'orecchio, no questo sarebbe troppo! Ma tu sei bravissima, sei la mia idola (si dice??)! E w il follicolo solitario :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. yeahhh nessuno mi ha mai chiamato "idola" ahah, il mio lato metallaro esulta (anni fa stavo con un bassista soprannominato "idolo" dai suoi fans :-) ).

      Ti dirò, io odio gli aghi, ma l'agopuntura...mi rilassa veramente. Sarà anche il motivo per cui la faccio, che mi fa venire voglia pure di far questo?

      Elimina
  2. Ma tu hai la cognata agopunturista? Bello! Io ho chiesto un preventivo ad un medico specializzato e m'ha sparato una cifra da svenimento!Il follicolo solitario ce l'avevo anch'io, ma spero che il tuo contenga l'ovetto e che sia quello buono, che stringa amicizia e solidarietà con il semino bòno. Quando avrai l'agognato pargolo gli dirai che ti sei fatta persino torturare le orecchie per vederlo nascere, ergo hai già dato e che non ti rompesse troppo le ovaie! :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, se non fosse per lei non potrei permettermi la terapia, di sicuro.
      Il prezzo è che ho dovuto metterla a parte di tutta la gloriosa faccenda, ma per ora la cosa procede bene, senza troppa intromissione da parte sua.
      Eheh, se mai riuscirò ad essere madre chissà...magari un giorno racconterò tutte le peripezie al pargolo cresciuto, tanto per fargli capire che mamma tosta ha ;-)

      Elimina
  3. Ques'auricolo mi manca!!!! La mia agopunturista non me ne ha mai parlato!!! Io l'ho fatta per un anno (ma senza fare altre terapie) e non sono rimasta contenta, però sono convinta che il motivo sia nei trattamenti troppo distanti tra loro.Non mi sono nemmeno tanto rilassata in realtà...Tu però sicuramente sei in buone mani, dato che l'agopunturista è tua cognata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei mi fa fare 2 volte a settimana...
      L'auricolo boh..me l'ha messo l'ultima volta, le altre no. Mistero!!!!

      Elimina
    2. Ecco, vedi, io andavo all'inizio 2 volte al mese poi solo una volta al mese!!! Ci credo che non mi ha fatto niente!!! vabbè, ormai è andata...ho speso una fortuna se ci penso....ma secondo me questa auricoloterapia è efficace!!!!!! Tieni duro!!!

      Elimina
  4. L'auricoloterapia l'ho provata anche io (lavoro in uno studio medico dove c'è anche un agopunturista)....ma la notte non riuscivo a dormire con quegli aghetti aguzzi...preferisco di gran lunga l'agopuntura!
    ;)...cmq ti sono vicina..quanti sforzi si devono fa!!!uuuuu
    Kiki

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io per ora un solo aghetto (shenmen), e stanotte ho dormito bene...ma ero anche stanca mortissima!!!
      Però son soddisfatta, quasi non lo sento.
      Speriamo che agisca :-)

      Elimina
  5. mi piace l'agopuntura...voglio provre anche ioooo ma con tutta l'energia del cavolo che ho credo che rimbalzerebbero... ti abbraccio

    RispondiElimina
  6. Anch'io ho fatto l' agopuntura per regolare il ciclo e favorire la fecondazione. E devo dire che il ciclo me lo ha regolato tantissimo e soprattutto me lo ha reso molto meno doloroso.
    Per gli aghi........il primo che inseriva era sempre un trattenere il fiato, ma poi mi rilassavo e mi addormentavo pure :P
    E si, sei proprio una mamma coraggiosa, vedrai che i tuoi sogni presto diventeranno realtà e di tutte queste peripezie non ti ricorderai nemmeno. Kiss kiss

    RispondiElimina
  7. Io ho fatto l'agopuntura dopo i miei tentativi con la PMA per curare l'ansia.
    Mio marito ha fatto l'auricooterapia per i suoi semini ;)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina