martedì 4 giugno 2013

Date

Oggi l'infermiera, a Lugo, tra panze e panzissime*, mi ha spiegato come fare la terapia per la Fivet. mi ha dato tutte le ricette.
Sì sì.
Il cazzo, disse la marchesa.
perchè la dottoressa subito dopo ha guardato le mie ovaie e ha detto che non se ne parla. Si salta un mese.
Un mese di pillola, prima.
Ovviamente, da gran signora quale sono, ho pianto.
Non le sono scoppiata a piangere all'improvviso davanti, no no, mi si sono riempiti gli occhi di lacrime, le quali, dignitosamente, hanno iniziato a scorrermi giù per la faccia.
Il Filosofo, seduto al mio fianco, taceva.
la dottoressa ha detto "no, ti ho fatta piangere....dai.." ed è stata molto gentile e paziente.
Sono io che odio me stessa, le mie ovaie, il mio ennesimo compleanno in arrivo, e tante altre cose in ordine sparso.
Un mese di pillola. Mi sembra una beffa. mica una cosa tremenda, lo so. Ma la beffa.
un mese di pillola. Ma dai. Ma sembra una battuta di cattivo gusto.
Va beh.
Nel frattempo il mondo va avanti.
Per non farsi mancare nulla ho scoperto che:

- il 24 ho l'esame di un corso malefico che mi ha impegnata l'inverno.
- il 30 estraggo la traccia per l'orale del concorso docenti (ma il 30 è domenica...boh)
- il 1 ho l'orale. Sul quale non sono preparata. E non sarò mai.

E nel frattempo, prendo la pillola.

Ma vaffanculo, va.

* perchè Lugo è così: infertili, appazzantissime, neonati alla visita pediatrica...tutti insieme appassionatamente.

14 commenti:

  1. ti capisco, quando ci sei quasi saltare anche solo un mese è snervante perchè giustamente non vedi l'ora di iniziare. ma vedrai che questo mese passerà in fretta e sarai pronta per una nuova avventura!

    RispondiElimina
  2. Forza cara non farti scoraggiare da un mese di pillola, passerà in fretta e finalmente potrai cominciare la tua grande avventura.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  3. Dai stringi i denti ancora un po'...:*

    RispondiElimina
  4. Ti dedico questa http://www.youtube.com/watch?v=jg_Qgjaj4Bs

    RispondiElimina
  5. Certo che un mese non cambia niente, ma tu hai tutto il diritto di sentirti presa in giro.
    E non sarà consolante ma fidati che anche qui da me e' tutto un tripudio di passeggini e panze. Credo che per qualche ragione si ritrovino tutti sotto casa mia, così a me viene voglia di murarmi viva in casa. Oppure e' solo il bel tempo che fa esporre pance e bambini come trofei (perdona l'acidita')...peccato perché ho sempre amato l'estate. Adesso odio l'estate :-)

    RispondiElimina
  6. Cara Diarista,
    ti ho trovata per caso leggendo su cub e sono approdata qui, sul tuo blog che leggo ogni tanto.
    Mi sono sempre detta che un giorno ti avrei scritto, e oggi tante coincidenze che ho letto in questo post mi hanno portato a farlo.
    In attesa di fare la prima fivet sono costretta anch'io a rimandarla di un mese grazie al mio puntualissimo ciclo arrivato oggi e concomitante concorso docenti con estrazione della traccia orale domenica 9 (anche qui in Francia di domenica...) e prove il 10 e 11. A causa del concorso non potro' fare i monitoraggi dunque tutto rimandato a luglio, se la gine non va in vacanza con i miei sudatissimi soldi!!!!! In ogni caso per me, di vacanze non se ne parla...né fisicamente né mentalmente!
    Neanch'io sono preparata e non lo saro' da qui a domenica. So che per te non sarà una consolazione sapere tutto questo ma sappi che c'è una persona in più che penserà a te in questo periodo cosi' travagliato! Non sei sola!!!
    un caro abbraccio
    Parisienne

    RispondiElimina
  7. Prima di tutto, grazie a tutte del sostegno.
    La mia parte di me più razionale sa che un mese non è tutto, ma io sono tendenzialmente ansiosa, e sono anche molto sotto stress negli ultimi..che so...anni, direi.
    E questo non mi aiuta a vivere le cose con più serenità. Anche se dovrei.
    però leggo i vostri commenti e penso "è vero", e questo aiuta :-)

    @Pitipumpala: grazie...non conoscevo la canzone...

    @Terza: intanto, benvenuta!! E poi...mal comune, mal comune :-))))))
    E così non sono l'unica a sentirsi poco a posto per il concorso docenti, e anche a sentirsi di merda per l'altra faccenda.
    Stanotte meditavo di non presentarmi neanche, perchè non so nulla e odio fare figure umilianti agli orali.
    Mi sembra che tutto sia un limbo di ansia, preoccupazione, casino, e non so che altro.

    RispondiElimina
  8. Dai dai cara facciamo volare questo mese e prepariamoci con grinta alla battaglia!! E per non farci mancare niente facciamoci anche gli esami, che importa, stai affrontando talmente tante sfide ...Presto arriva la luce e sarai te l'appanzatssima. Oh!

    RispondiElimina
  9. Eh no no!
    Hai il maledettissimo diritto di dire: ma vaffanculo, và!
    A me una sana lamentela di un giorno o due piace sempre, la trovo salutare...
    Poi vabbè arrivo tardi e magari oggi già ti senti un pò meglio..
    intanto ti ho scritto una mail
    a presto

    RispondiElimina
  10. Ci credo che ti girano le scatole, la pillola sembra proprio un brutto scherzo!!! Però dopo esserti sfogata un pò fai un bel respiro e ricomincia a sperare..passerà anche questo odiosissimo mese e arriverà il momento di passare ai fatti!!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao,
    anche io sono in pista a Lugo e da domani pillola fino ai primi di luglio poi si parte. La pillola dovrebbe essere d'aiuto per la stimolazione. Capisco che per noi è un tentativo sprecato, ma le fonti d'ansia sembrano già infinite che non voglio pensare anche alla pillola, anzi cerco di immaginare le mie ovaie con gli occhi chiusi, intente a ronfare, sperando che al momento gusto si risveglino e che siano facciano trovare con i motori accesi alla linea di partenza.
    a febbraio e marzo ero anche io a Ferrara. Mi dispiace che il centro non sia seguito con attenzione dei due responsabili perchè sarebbero molto bravi. Per molti aspetti la penso come te.
    Ti seguirò. in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  12. Oggi sto meglio, anche se l'incazzatura mi rimane...un'incazzatura generica, il senso di "ma che cazzo però".
    Passerà...
    @Stella, ma pensa..eri a Ferrara e ora a Lugo?
    Chissà, forse allora ci incontreremo, a Lugo a luglio, se tutto va bene!!!
    E magari ci siamo incontrate anche là... :-)

    RispondiElimina
  13. sicuramente eravamo anche a ferrara a marzo, ho letto i giorni sul tuo diario! ho fatto la iui l'8marzo, con il mio compagno che è dovuto venire dal lazio perchè la baby dottoressa il giorno prima aveva sbagliato la misurazione del follicolo solitario. il venerdì 8 era a 20mm e stavo per ovulare.... lui si è fatto 4 + 5 ore di auto tra andata e ritorno. a Lugo ci sono tra l'11 e il 21. se vedi una ragazza che a confronto alle altre ti sembra un po' "attempata", arriva sempre per ultima tutta affannata, con le tette grosse e la pancetta ... bhe, sorridimi, sono io!!!! possiamo sempre poi piangere insieme... ho il piantarello facile...

    RispondiElimina
  14. ahah, la baby dottoressa. Ce n'è una con gli occhiali gentile, ma non sveglissima (è quella che si è scordata di telefonarmi perchè andassi a fare monitoraggio) poi un'altra che sembrava aver preso l'ecografo per una vanga, visto come mi trattava durante l'eco tv!!!!
    A Lugo io sono a inizio mese e poi mi sa dopo il 15, ma non sono sicura ancora...
    Comunque tettone e pancetta (neanche tanto etta) vale anche per me :))))

    RispondiElimina