domenica 13 dicembre 2015

mi si è fritto pure l'inconscio

Nonno Sigmund, salvami tu! Neanche l'inconscio mi resta più.   Che tristezza, signora mia, sognare Rocco Siffredi....solo che nel sogno siete grandi amici e chiacchierate di cazzate.
Possibile? Mi vergogno di me stessa.
Io, che al solo nominarlo sbavo come un San Bernardo con la scialorrea.... poi me lo sogno e ...ci chiacchiero come con una vecchia zia?
Such a shame!
E che spreco di attività onirica. Bah!
Ora cosa succederà, che sognerò di preparare i biscotti con David Tennant (l'altro mio sogno erotico neanche tanto segreto)?!
Perdonami, Rocco, mi si è fritto l'inconscio e non sa quello che fa!

2 commenti:

  1. :) anch'io ultimamente faccio di questi sogni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo anche tu, sogni inutili e sprecati? E' un'epidemia!!!!

      Elimina